Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orario di apertura primavera 2018
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50
Domenica e festivi: 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00



consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Informazioni e richieste per gruppi, convegni, eventi Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti per la libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orari di apertura
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50. 
Domenica e festivi 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00.

consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Orario di apertura fino al 05 giugno compreso
Feriali: 9.00–12.30 e 14.30–18.00
Festivi: 9.00–12.30

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini,
T 0343 50611

Dal 11.04.18 al 31.05.18
Lunedì: 09-12.30
Martedì: 09-12.30
Mercoledì: chiuso
Giovedì: chiuso
Venerdì:15-18.00
Sabato: 09-12.30 e 15-18.00
Domenica: 09-12.30




campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Sport e attività



Ferrate in Valchiavenna

VIE FERRATE

Che cosa sono:
Le vie ferrate sono dei percorsi attrezzati con cavi metallici, gradini e altri ancoraggi fissi tipo passerelle o ponti sospesi. Queste attrezzature artificiali rendono praticabili alcuni tipi di pareti rocciose anche a persone non particolarmente esperte della tecnica alpinistica. Per accedere a questi itinerari in sicurezza sono d’obbligo delle attrezzature specifiche: casco, imbragatura set da ferrata con dissipatore, guanti e pedule da trekking.
 

Ferrata “Gianni Succetti” alla Parete di Mese. 
Divertente salita su una ferrata di media difficoltà.
Dato il moderato sviluppo, la vicinanza all’abitato di Mese e il rientro su facile sentiero, si presta a chi vuole avvicinarsi a questo tipo di attività. La Guida che  accompagna vi darà le nozioni base per affrontare in sicurezza la salita. 
Impegno totale ore tre.
Segue spuntino al Crotto
 

Ferrata “P. Biasini” al Sench di Dalò 
Si sviluppa sulla parete rocciosa  sopra l’abitato di Chiavenna conosciuto come il “Sench di Dalò”.
E’ da considerarsi molto più impegnativa e più lunga,  adatta a persone con un buon allenamento.
Si parte nelle vicinanze di Pianazzola per rientrare con giro ad anello ancora a Pianazzola.
Impegno totale ore  quattro e trenta.
Segue spuntino al Crotto 

Note:
tutto il materiale occorrente per le due attività sarà fornito dalla Guida Alpina e compreso nei costi che troverete con altre note su: www.renatarossi.it


Articoli correlati

 

Contatti utili

Per informazioni:
G.A. Renata Rossi
M: +39 333 1905081

Franco Giacomelli
M: +39 335 6872063 

www.renatarossi.it