Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orario apertura dal 10.09.18 al 09.06.19
Feriali: 09:00 - 12:40 e 14:00 - 18:50
Festivi: 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00

Chiuso: 25 dicembre, 01 gennaio, 21 aprile





consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Informazioni e richieste per gruppi, convegni, eventi Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti per la libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orari di apertura
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50. 
Domenica e festivi 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00.

consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Da lunedì 10 settembre fino a domenica 25 novembre 2018
Feriali: 09.00-12.30 e 14.30-18.00
Festivi: 09.00-12.30


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini,
T 0343 50611

Dal 01 ottobre
lunedì, martedì e domenica  9.00-12.30
mercoledì e giovedì    chiuso
venerdì 15.00-18.00
sabato 9.00-12.30 e 15.00-18.00  




campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   La Valchiavenna in inverno



Sci di fondo in Vallespluga

Foto di Roberto Ganassa
 
Praticare lo sci di fondo può rivelarsi un’ottima alternativa agli sport su pista.
L’attività sugli sci stretti può dare un contributo prezioso per mantenere un’eccellente forma fisica, specialmente per gli sport aerobici – come il ciclismo e il running – che durante la stagione fredda non possono essere praticati agevolmente per le condizioni climatiche.
Partire con una buona base atletica rimane un requisito importante. Fare un po’ di presciistica, ad esempio, aiuta a preparare i muscoli e le articolazioni alla fatica che lo sci di fondo implica.
L’elemento naturale che fa da cornice a questa attività rimane l’attrazione più invitante di tutti. Sfilare sui binari circondati dal sole, immersi in paesaggi imbiancati circondati da alte vette sullo sfondo blu del cielo rappresenta un piacere al quale nessuno resta insensibile. 
In Valle Spluga esistono molte opportunità per praticare lo sci di fondo. Cominciamo da Campodolcino dove la piana che si distende lungo la sponda orografica destra della vallata, ospita due anelli ben preparati per chi ama praticare questa disciplina.
L’ideale è la pista per lo sketting e il passo alternato, lasciando uno spazio dedicato a chi ama passeggiare senza dover per forza occupare le corsie riservate agli sci stretti.
Il paesaggio che offre è suggestivo e permette di apprezzare gli scorci più belli del paese, dalla frazione Corti fino alla diga.
Questi tracciati sono indicati per chi vuole affinare qualità un allenamento di qualità, o semplicemente tenersi in forma. L’intero anello misura sette chilometri e non presenta variazioni di pendenza di rilievo.
Se invece volete misurarvi su un tracciato più vario e un po’ più impegnativo, la pista di Motta garantisce tanto divertimento e suggestione. Il tracciato – che misura all’incirca cinque chilometri – si sviluppa in parte sulla piana e in parte sfila tra gli alberi del bosco che circonda l’abitato. Durante le vostre uscite potrebbe capitarvi di incontrare scoiattoli e caprioli che abitano stabilmente questo angolo della Valle Spluga.
Non occorre raggiungere Motta in auto: i mezzi pubblici e gli impianti – la Funicolare Sky Express per esempio – sono a disposizione di coloro che voglio gustarsi una giornata di sport in salute, senza per forza dipendere dalle autovetture.
 


Contatti utili

Per informazioni:
Ufficio Turistico Campodolcino
T: +39 0343 50611
campodolcino@valtellina.it 
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire