Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orario apertura dal 15.07.18 al 09.09.18
Feriali: 07:30 - 12:30 e 14:00 - 18:50
Festivi: 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00
Agosto festivi: 08.30-12.30 e 14.00-18.00





consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Informazioni e richieste per gruppi, convegni, eventi Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti per la libertà
T 0343 37485
F 0343 37361

Orari di apertura
Dal lunedì al sabato: 09:00 -12:40 e 14:00 - 18:50. 
Domenica e festivi 10:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00.

consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

ESTATE 2018
Tutti i giorni: 9.00–12.30 e 14.30–18.00
 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini,
T 0343 50611

ESTATE 2018
Lunedì: 09-12.30 e 15.00-18.30
Martedì: 09-12.30 e 15.00-18.30
Mercoledì: chiuso
Giovedì: 09-12.30 e 15.00-18.30
Venerdì: 09-12.30 e 15.00-18.30
Sabato: 09-12.30 e 15.00-18.30
Domenica: 09-12.30




campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Curiosità



Quando la banda passò

La banda di Chiavenna, con la sua pretesa di chiamarsi ‘Musica cittadina’, è la più antica della provincia di Sondrio.
 
di Alessandra Martinucci
 
In un libretto del 1707 del canonico di San Lorenzo Giovan Giacomo Macolino è ricordato infatti, a proposito della processione del venerdì santo, che la statua del Cristo morto era “accompagnata da soldati armati con trombe sordine, e tamburri sconcertati in segno di pubblica mestizia”. Dunque già a quella data, se non prima, Chiavenna aveva la sua banda.
Oggi la Musica cittadina di Chiavenna è composta da una quarantina di elementi, alcuni molto giovani altri un po’ più anziani: la magia della banda è proprio l’amicizia tra generazioni diverse. I ragazzi assicurano continuità e freschezza, mentre invece i ‘maturi’ sono esempi e insegnanti, spesso anche nei divertimenti e negli scherzi!
‘In banda’ (come noi amiamo dire) c’è sempre qualcosa da fare: le prove tutti i venerdì, i servizi per le festività civili e per quelle religiose, i concerti, con l’immancabile Inno di Chiavenna in chiusura, i raduni degli Alpini, i gemellaggi con le altre bande, ma anche i post-prova di cantate e bevute… La tradizione del crotto è viva e la sua trasmissione assicurata.
Lo spirito della banda è contagioso, e tutti i chiavennaschi, anche non suonando, si sentono parte del gruppo e partecipano numerosi a tutti gli eventi.
Anche perché non è festa se non c’è la banda! È un po’ come cantava Mina: “E dai portoni quanta gente cantando sbucò e quanta gente da ogni vicolo si riversò e per la strada quella povera gente marciava felice dietro la sua banda…la banda suona per noi, la banda suona per voi…” 
La prossima occasione per sentire la Musica cittadina di Chiavenna in concerto è il 21 dicembre 2013 a Mese, dove si terrà un’esibizione assieme alla banda amica del paese.
Il consueto Concerto d’inverno avrà invece luogo, come da tradizione, a fine gennaio: siete tutti invitati!
 


Contatti utili

Per informazioni:
Consorzio Turistico Valchiavenna
T: +39 0343 37485
consorzioturistico@valchiavenna.com 
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live

Clicca per ingrandire