Chiavenna

Ufficio Informazioni Chiavenna

23022 - Chiavenna (SO) Piazza Caduti della libertà, 3
T 0343 37485
F 0343 37361

Da lunedì a sabato: 09:00-12:40 e 14:00-18:50
Domenica e Festivi: 09:00-12:00 e 14:30-18:00

 






consorzioturistico@valchiavenna.com
www.valchiavenna.com

Madesimo

Ufficio Informazioni Madesimo

23022 - Madesimo (SO) Via alle Scuole
T 0343 53015

Dal 7 settembre al 22 novembre

Feriali: 9.00–12.30 e 14.30–18.00
Festivi: 9.00–12.30
il mercoledì lo sportello informazioni al banco sarà disponibile con servizio solo via mail e telefono (chiuso il 9 ed il 16 settembre)


 


 

 

 



info@madesimo.eu
www.madesimo.eu

Campodolcino

Ufficio Informazioni Campodolcino

23022 - Campodolcino (SO) Via D.R. Ballerini
T 0343 50611

Orari di apertura dal 01 ottobre 2020
 
Lunedì - mercoledì - domenica   9.00-12.30
venerdì 15.00-18.00
sabato    9.00-12.30 e 15.00-18.00


campodolcino@valtellina.it
www.campodolcino.eu

Home    Cosa fare   Curiosità



L´oasi dei migratori

C´è solo silenzio nella grande distesa di terra che circonda il lago di Mezzola. L´autunno è arrivato.
 
Foto di Cesare Contin
 
Qualcosa è cambiato. Lo si capisce dal colore della vegetazione, dal lento susseguirsi del frangersi delle onde sulle rive di sabbia. Ma soprattutto, dal silenzio che caratterizza gran parte dell’habitat che fino a poche settimane prima brulicava di vita. I grandi migratori che qui hanno fatto tappa nel loro lungo viaggio verso i climi caldi del sud, sono ormai in volo. Mancano ancora pochissimi decolli per completare le ultime partenze degli esemplari che si attardano più di altri nelle acque fredde del lago o tra i canneti ormai secchi. Nei mesi che precedono l’inverno è particolarmente suggestivo passeggiare lungo i sentieri e i percorsi che si snodano all’interno dell’Oasi del Pian di Spagna, sulle rive del Lago di Mezzòla. C’è la possibilità di incontrare ancora alcuni di questi viaggiatori intenti a fare scorta di cibo e a godersi gli ultimi tiepidi raggi del sole prima di rialzarsi in volo e prendere quota, per raggiungere le correnti ascensionali che li porteranno molto lontano, oltre il Mediterraneo e per alcuni, addirittura a sud del deserto del Sahara.
Per molti di loro sarà un viaggio senza ritorno. Per altri, l’esperienza di un nuovo amore e di straordinarie scoperte che suggelleranno il ripetersi del ciclo della vita, con l’arrivo delle nascite e nuove partenze. In tutto questo, l’Oasi e il Lago di Mezzòla si collocano come un punto di ristoro imprescindibile e sicuro. Un luogo ben riconoscibile lungo le rotte battute da secoli e secoli da questi instancabili viaggiatori diretti a nord a primavera e a sud in questa stagione. Tra le tante attività che la Valchiavenna propone in autunno, vale sicuramente la pena di dedicare alcune ore ad assaporare l’atmosfera che circonda questo luogo straordinario.


Articoli correlati

 

Contatti utili

Consorzio Turistico Valchiavenna
T: +39 0343 37485
consorzioturistico@valchiavenna.com
 




In primo piano: proposte, eventi e curiosità

Webcam live






© 2020 Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna
www.valchiavenna.com - www.madesimo.com - www.campodolcino.eu
Valchiavenna Turismo Facebook
P.Iva e C.F. 00738460146 - Reg. Impr. SO 7923/1998 R.E.A. 56245


Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124
Relativamente agli aiuti di Stato e aiuti de Minimis, si rimanda a quanto contenuto nel
“Registro nazionale degli aiuti di Stato” di cui all’articolo 52 L. 234/2012 (www.rna.gov.it).

ALLOGGI

Offerte speciali
Hotels
Bed and Breakfast
Agriturismi
Residence
Ostelli
Campeggi
Rifugi
Appartamenti

COSA FARE

La Valchiavenna in inverno
Sport e attività
Itinerari
Cultura
Da non perdere
Curiosità
Benessere
Shopping
Eventi

GASTRONOMIA E TRADIZIONI

Ristorazione
Tradizioni e artigianato
Prodotti tipici
Vini e cantine

INFORMAZIONI

Muoversi
Download prospetti
Valchiavenna Vacanze
Associati
Iscrizione alla newsletter
Privacy



Meteo

Webcam

Fotografie

Wallpaper

Video